Archive for novembre, 2011

La domenica di Ade e Stefano

// novembre 23rd, 2011 // No Comments » // aie

E’ stata una domenica nel segno di Ade, che riesce a disimpegnarsi ottimamente a Puerto Rico cogliendo la finale avendo giocato una sola partita prima (e vari anni fa) e che soprattutto domina il torneo di Carcassonne nel quale tutti i favoriti steccano clamorosamente. Giornata da incorniciare anche per Stefano, che vince a Puerto Rico (a pari punti per un doblone in più su Sandro) e arriva in semifinale a Carcassonne eliminando Sandro nei quarti. In questo modo Stefano si avvicina non poco a Claudio nella classifica generale.
Ottima domenica anche per Mirko che arriva in finale sia a Puerto Rico che a Carcassonne e anche per Federico che con la partita della vita batte la Principessa a Carcassonne.

Il prossimo appuntamento del campionato sarà il torneo multigioco dell’11 dicembre. I giochi, scelti dai 16 prescritti, sono Carcassonne, 7 Wonders, Quoridor, Ticket to ride, Alta tensione e Kingsburg.
Allenatevi, allenatevi, allenatevi …
 

Campioni e… vice!

// novembre 20th, 2011 // No Comments » // aie

Ci è mancato un pelo: un’infinitesimità ha separato il nostro grande Geppo  dal gradino più alto del podio. Ma è stato un cammino comunque trionfale per il nostro socio che si è laureato vicecampione italiano di Kingsburg, cedendo all’ultimo turno contro un inarrestabile Miro (amico di Terre Selvagge) nella finale svolta a GiocaTorino 2011. Una lunga, lunga battaglia ha portato Stefano (nome che l’anagrafe si ostina ad assegnare a Geppo) al tavolo della finale, dove si è battuto con le unghie e con i denti e si è guadagnato la medaglia d’argeno. Nuovo successo, insomma, dopo la vittoria del 2010 di Gilles, che quest’anno è incappato in una fase di qualificazione sparpagliata, che lo ha tenuto fuori dai tavoli che contano. Con questo risultato, Geppo si lancia verso l’altro ed entra nella top-ten della Boardgame League: ben tre dei primi dieci giocatori della classifica nazionale vestono i colori gialli di Aosta! Date un’occhiata su www.boardgameleague.it.