Archive for marzo, 2012

Clamoroso al Dragon Store!

// marzo 21st, 2012 // No Comments » // aie

E’ proprio il caso di dirlo: clamoroso al Dragon Store! Doppio torneo Ticket
to ride / Carcassone e medesimo podio! Al primo posto uno scatenato Sandro,
che conquista il titolo di capotreno in una lotta all’ultimo vagoncino con
Claudio, e riesce a guadagnare le semifinali di Carcassone in una partita
vinta di un punto con Mirko. Al secondo posto Claudio, che nulla può di fronte
alla giornata di grazia del campione 2011, e al terzo posto Stefano, in gran
ripresa dopo lo stentato inizio campionato. Una grande giornata quindi per i
primi tre classificati dello scorso campionato. Nella classifica a coppie,
primeggiano Sandro-Manuel e si piazza al secondo posto il duo Mirko-Federico.
Prossimo appuntamento domenica 22 aprile al Dragon Store alle 14 con doppio
torneo: 7 wonders e multigioco composto da catan-carcassonne-dominion
 

Dominion, affare di famiglia!

// marzo 11th, 2012 // No Comments » // aie

 Dominion, il quarto torneo del Campionato 2012, si è rivelato un affare di famiglia; vince Sandro, che festeggia al meglio il suo compleanno, davanti a Marika e Jean Pierre, quest’ultimo vincitore delle 3 partite precedenti la finale. Al quarto posto Manuel, che balza così al secondo posto nella classifica generale alle spalle di Sandro; questi due prendono il volo anche nella classifica a coppie! Prossimo appuntamento domenica 18 marzo alle ore 14:00 al Dragon Store con l’accoppiata Ticket to ride/Carcassonne.

Mi azzardo a dirlo

// marzo 3rd, 2012 // No Comments » // aie

Segnaliamo anche sul nostro sito una buona iniziativa, nata dall’associazione delle ludoteche "ALI per giocare": www.miazzardoadirlo.it è una campagna di comunicazione che vuole aiutare il giusto nome alle cose, separando il gioco dal gioco d’azzardo. Non abbiamo particolare simpatia per videopoker e gratta-e-vinci, e quest’idea aiuta a chiarire come dovrebbero essere le cose: "Se non hai 18 anni non puoi giocare" dovrebbe diventare "Se non hai 18 anni non puoi giocare d’azzardo", e via di seguito per ogni altra forma di promozione di giochi d’azzardo che hanno in palio denaro (e che di denaro ne costano, spesso troppo). Chi gioca d’azzardo, invecchia prima!