Aosta-Modena, andata e ritorno

aprile 8th, 2013

aie_modena2013Una trasferta ricca, quella degli aostani ludici alla quinta edizione di Play a Modena: più di quindici soci, in ordine sparso, si sono avventurati tra i tavoli dell’appuntamento imprescindibile per il mercato ludico italiano. Novità, tornei, nerd di ogni specie e una folla di incontri hanno segnato il passo al fianco di lunghi appuntamenti intorno al tavoli imbanditi di tortelli, tigelle, gnocchi fritti e lambrusco.

Impresa agonistica per il buon Sandro nella finale nazionale di Carcassonne: il primo dei portacolori aostani ha ceduto solo all’ultima partita contro Antonio Cataldo, che volerà a Essen come campione italiano; sesto posto per la Principessa Antonella, che affianca la prestazione a quella di Sonia e Mirko. Risultati a macchia di leopardo per tutti gli altri, da Robi e Atla (entrambi sul podio a Quoridor) a Jean-Pierre e dunz.

Tanti gli incontri in prospettiva giocAosta: l’attesa per l’appuntamento estivo aostano sale… sarà un successo!

Comments are closed.