Cavernicoli di successo

ottobre 13th, 2010

Al termine di una autentica maratona di Stone Age (peggio dell’Arrancabirra) e a seguito di un incredibile colpo di scena Claudio Vironda, già vincitore del secondo torneo di Kingsburg, si aggiudica il torneo qualifier di Stone Age. Insieme a lui si qualifica per la finale nazionale anche l’ottimo Luca D’Angeli che già pregustava la vittoria.
Infatti, mentre Luca vinceva al tavolo numero 1 dei primi quattro della classifica, Claudio stravinceva al tavolo 2 e nell’incredulità generale balzava dal quinto al primo posto della classifica.
Così Luca, che dovendo scappare presto aveva già fatto la foto della premiazione finale, ha dovuto ripeterla col secondo premio.
Al terzo posto l’ottimo Davide Vigliocco fautore della tattica degli “affamati”. Davide non ha mai sfamato la propria tribù: in due partite ha funzionato, ma nella terza gli avversari hanno trovato le adeguate contromisure.
Migliore dei valdostani Mirko Garatti classificato al quinto posto.

1    Claudio Vironda   
2    Luca D’Angeli   
3    Davide Vigliocco   
4    Denis Paonessa   
5    Mirko Garatti
6    Antonella Travasa   
7    Sandro Arnod   
8    Marika Mongiovetto   
9    Federico Cardellino   
10    Silvano Marini   
11    Roberta Sorrentino   
12    Jean-Pierre Arnod   
13    Massimiliano Serluca   
14    Erica Camerlo   
15    Denise Petrone   
16    Robì Birke   
 

Comments are closed.