E’ 7 Wonders il gioco dell’anno

dicembre 18th, 2011

Un premio annunciato,  che si aggiunge nel suo piccolo a un palmares già ricchissimo: anche i soci di Aosta Iacta Est hanno scelto 7 Wonders come gioco dell’anno dell’associazione, nella votazione che come vuole la tradizione si completa alla cena di Natale. Il gioco di carte di Antoine Bauza, pubblicato da Asterion Press, ha fatto incetta di premi: dalla patria francese (dove ha conquistato il Tric Trac d’or) a Lucca e al preziosissimo Spiel des Jahres, tutti hanno riconosciuto l’originalità delle meccaniche di un gioco di carte veloce e intrigante, ambientato tra le meraviglie del mondo antico. Sul podio del 2011 ad Aosta si piazzano anche Kingsburg e Carcassonne (gioco dell’anno nel 2009), seguiti in ordine sparso da Puerto Rico, Alta Tensione, Pandemic, Dungeon Fighter, in un totale di oltre quaranta titoli votati.

Comments are closed.