Un nuovo eroe

aprile 25th, 2009

C’è un tentativo di rivoluzione, a Carcassonne. Il trono della Principessa è in pericolo. Un uomo venuto da lontano arroga antichi diritti di successione: è Cecìno! Noto all’anagrafe come Franco, il nuovo eroe ha spazzato via ogni resistenza e si è aggiudicato la seconda tappa delle selezioni regionali valide per i Campionati Italiani, conquistandosi un posto per la finale valdostana della prossima estate.

Diciamolo: il torneo non è stata una cosa per gente dal cuore debole. La formula era la temibile Essen: solo scontri diretti, dove imprecare contro la sfortuna poteva servire solo ad amplificare la propria sconfitta. E poi il complicatissimo sistema di calcolo, il Bucholz tagliato, che alla fine di ogni turno aveva bisogno della magia di un foglio Excel misteriosissimo per stilare una classifica.

Ancora una volta, Aosta Iacta Est è stata ospitata da un disponibilissimo Ade. Il Sindaco è arrivato con l’obiettivo di far dimenticare le sue scorse prestazioni opache, il Presidente cercava disperatamente di risalire dal fondo del ranking associativo, Nikka mirava senza esitazione ai piani alti, Maurizio arrivava da Torino con lo scopo di insegnare a questi pivelli come si gioca a Carcassonne. E Atla, lui, arrivava perché ce lo avevano portato: controvoglia, costretto, quasi a digiuno. E invece, posando le sue tesserine con apparente disinteresse, ha calpestato numerosi avversari e si è piazzato secondo, cedendo solo in finale. Terza è Nikka, la sua dolce metà, che nella finalina ha strappato l’ultimo posto del podio proprio al Sindaco, organizzatore, che aveva raggiunto l’ultima fase abbattendo ogni resistenza che osasse intralciare il suo cammino.

Tutto si è svolto sotto lo sguardo inflessibile di un arbitro d’eccezione, la Principessa: forte della sua qualificazione già acquisita, la signora dei tornei di Aosta Iacta Est ha comunque messo in riga tutti, facendo in modo che tutto si svolgesse nel massimo della correttezza. Approfittando della sua assenza, Nikka ha scalato il ranking generale arrivando a un soffio dal vertice, che non è interamente al femminile solo per la presenza del nuovo eroe, Cecìno. Ma il campione valdostano potrebbe non essere uno di loro… quali altri sfidanti si nascondono nell’ombra?

Questa la graduatoria finale:
1. Franco M. (Cecìno)
2. Daniele B. (Atla)
3. Nicole R. (Nikka)
4. Alessio E. (il Sindaco)

5. Davide J. (il Presidente)
6. Robert B.
7. Gilles B.
8. Sonnj D.
9. Maurizio A.
10. Pierpaolo Z.

Comments are closed.